A fine Gennaio sono stata invitata all’Email Marketing Summit organizzato da Kloudymail. È stato un incontro molto interessante, in cui ho imparato come scrivere una newsletter efficace. Ho deciso di condividere queste informazioni con te che stai leggendo e di darti 5 consigli pratici.

Newsletter: cos’è?

La traduzione italiana è letteralmente bollettino ed è

è un aggiornamento informativo periodico che un’azienda, un ente o un gruppo di lavoro, invia ai propri clienti, utenti o membri, riguardo alle proprie attività.

Puoi trovare anche il servizio di newsletter gratuito, in cui l’unico investimento che hai è quello del tuo tempo. Con l’iscrizione alla newsletter, gli utenti potranno essere aggiornati su novità del catalogo, sconti, eventi e molto altro.

Come scrivere una newsletter efficace

Se vuoi sapere come scrivere una newsletter efficace, ecco qui 5 consigli pratici per capire come creare una newsletter che coinvolga i tuoi lettori:

1.Il mittente: deve essere riconoscibile

dal tuo contatto e, possibilmente, rimanere sempre lo stesso per tutti i tuoi invii. Questa parte spesso è accompagnata da un’anteprima del contenuto che dovrà attirare l’attenzione del tuo lettore.

2.L’oggetto:

è la parte più delicata della newsleter. Deve sia incuriosire che rassicurare: può creare urgenza, contenere una chiamata all’azione o coinvolgere emotivamente. Usa massimo 6 parole e non inserire mai termini come “gratis”, “allarme” oppure parole ambigue.

3.Il testo: inserisci testi brevi e chiari.

Descrivi i tuoi prodotti o servizi in modo sincero, racconta il tuo backstage e utilizza una comunicazione coinvolgente.

4.Le immagini:

scegli immagini che emozionano il tuo lettore. Utilizza immagini libere da copyright, nitide e luminose. Puoi utilizzare anche gif per movimentare la tua newsleter e aumentare il coinvolgimento.

5.La call to action:

il bottone di chiamata all’azione è il punto in cui il lettore interagisce con i tuoi contenuti. Spiega sempre in modo chiaro cosa l’utente troverà una volta cliccato sul bottone. Per rendere la tua newslteter efficace e convincere il lettore a cliccare, utilizza colori con forti contrasti e in posizione centrale.

Spero che questo articolo ti sia stato utile per capire come creare una newsletter efficace. Intanto, se vuoi avere anteprime, sconti esclusivi e conoscere il “dietro le quinte” del mio lavoro, puoi iscriverti alla mia. Invio un email al mese (non ho tempo per lo spam!) dove ti racconto il mio mese lavorativo, parlo di tool utili per la gestione della comunicazione online e presento un profilo Instagram.

 

 

Stefania

Ciao mi chiamo Stefania e sono una web designer freelance! Con i miei servizi aiuto i liberi professionisti e le piccole attività a raccontarsi online nel modo migliore, attraverso la realizzazione di siti internet a Prato, Firenze e in tutto il nord Italia e la gestione dei social.