web-marketing-festival-2018-insidetheweb

La mia prima volta al Web Marketing Festival

Hai mai sentito parlare di questo evento?

E’ il più grande evento Digital made in Italy. Organizzato da Search On Media Group, si svolge a Rimini ed è arrivato alla sua sesta edizione. Riscuote ogni anno sempre più successo, tant’è che questa edizione è durata 3 giorni

“tra formazione, cultura, imprenditorialità, networking, e accessibilità all’insegna dell’innovazione digitale e dei suoi positivi risvolti sulla società*”

Gli argomenti portanti di questa edizione sono stati moltissimi e hanno riguardato le tematiche più disparate. Eccone alcune:

  • Realtà aumentata e virtuale
  • Digitale e sostenibilità ambientale
  • Intelligenza artificiale
  • Ricerche e mercati
  • Big Data e Aerospace
  • Crowdfunding
  • Open Innovation
  • Digital Food
  • Professioni Digitali
  • Coding & IT

UN PO’ DI NUMERI*:

infografica-numeri-wmf18

3 OTTIMI MOTIVI PER PARTECIPARE

1.Conoscere altri professionisti. Questi eventi sono fantastici per conoscere chi c’è realmente dietro un monitor e una tastiera. Conoscere altri professionisti non vuol dire soltanto conoscere competitor, ma vuol dire sopratutto incontrare tante professionalità differenti ma complementari alla propria. Scoprire l’evoluzione delle professioni digitali e verso quale strada si stanno sviluppando. Inoltre puoi aver la possibilità di seguire speech di personalità illustri del mondo digital, per farti alcuni esempi Gentili, Vittori, Ambrosio, Mazzù, Diotto e tantissimi altri! Potrai scoprire non solo la loro disarmante competenza, ma che sono persone vere disponibili a un selfie e a fermarsi per rispondere a tutte le domande o solo per fare una chiacchierata.

insidetheweb-at-web-marketing-festival-alessandro-mazzù-rimini-web-designer

2.Vedere le cose da un’altro punto di vista. Il Web Marketing Festival ti permette di ampliare le tue vedute, confrontarti con colleghi, con persone che hanno anni e anni di esperienza e con chi si affaccia ora a questo mondo. Siamo propensi a pensare che la nostra idea e la nostra visione delle cose nonchè la nostra strategia sia quella più giusta, ma solo confrontandosi e ascoltando veramente le altre persone, specialmente se esperti del settore, è possibile capire se la strada che stiamo percorrendo sia davvero quella giusta. 

3.Imparare cose nuove. In un mondo, quello digital, che corre alla velocità della luce può essere difficile stare sempre al passo con tutto. Questo evento ti da la possibilità di avere un’ampia visione sulle novità del momento e su quelle future. E’ una terrazza panoramica su tutto ciò che riguarda il web marketing.

NON SOLO PER NERD

Il WMF non è solo tecnicismi ad esclusivo comprensione degli addetti al lavoro. C’è molto di più.

La sala principale (Sala Plenaria) ha ospitato tantissimi ospiti: alcuni vip, alcune personalità illustri e altre meno famose ma con messaggi davvero importanti da condividere.

Ho avuto l’onore, insieme agli altri partecipanti all’evento, di ascoltare Paparcuri, Corbo e Cusimano: i sopravvissuti agli attentati di Chinnici e Falcone. Un momento di un’intensità e un’emozione indescrivibili!

Un’altro momento non solo da nerd dell’evento è stato il racconto di Sara e sua madre Stefania: due donne con una forza incredibile che insieme sono riuscite a venire fuori da una difficile situazione di cyberbullismo. In una manifestazione dedicata al digital, in cui tutti i partecipanti sono i fan numeri uno del web, abbiamo parlato anche dei pericoli della rete! E in un modo davvero speciale: sentendo le testimonianze dei protagonisti.

Infine, ma non per questo meno importante, voglio raccontarvi dell’intervento di Davy Mariotti: docente, interprete e formatore sordo. Fin dal primo giorno Cosmano Lombardo ( Chairman dell’evento e CEO di Search On Media Group), ha insegnato a tutti i partecipanti un saluto per Davy nella lingua dei segni. E’ stato fantastico vedere tutta quella marea di mani dire “Web Marketing Festival” in LIS! Nel suo intervento Davy ha parlato di come il linguaggio dei segni sia una lingua vera e propria con le proprie regole grammaticali diverse dall’italiano: per questo motivo per la loro inclusione è quasi inutile inserire il testo sotto il video nei social.

Non scordiamoci che l’evento si chiama Web Marketing Festival. Infatti è un vero e proprio festival con tanto di serata in spiaggia e non una spiaggia qualsiasi, ma al Samsara di Riccione!

Il protagonista morale del Festival è stato comunque E Mezza, la mascotte che si faceva coccolare ovunque e da chiunque!

CONCLUSIONE

Ho dovuto aspettare un mese per scrivere questo articolo perché per me è stata un’emozione incredibile! Ho acquistato il biglietto mesi prima e nutrivo tante aspettative su questa esperienza, ma devo dire che queste non solo sono state pienamente soddisfatte, ma anche qualcosa in più! Ti confesso che stavo attraversando un momento di stallo per motivi familiari e questo evento mi ha dato una carica inimmaginabile per rimettermi in pista e fare ancora meglio di prima! Anche chi mi segue sui social e i miei clienti hanno notato delle differenze!

Se mi segui sui canali social saprai anche tu di cosa sto parlando!

Se invece ancora non lo fai, corri a mettere like alla pagina Facebook e segui al profilo di Instagram!

*fonte WebMarketingFestival.it