Consigli per andare in vacanza senza pensare al sito

da | 1 Agosto 2019 | Sito web

andare-in-vacanza-senza-pensare-al-sito

Agosto è appena iniziato e se, per alcuni le ferie sono già finite, per altre (tipo me) devono ancora iniziare. Per aiutarti a rilassarti al meglio ho pensato di condividere con te alcune idee che ti permetteranno di staccare totalmente la spina e non pensare alla gestione del tuo sito web. Eh già! Tu vai in vacanza ma il web non si ferma mai e una controllatina prima di partire, potrebbe evitarti un rientro movimentato.

Ecco alcuni consigli per andare in vacanza senza pensare al sito

  • Scrivi gli articoli in anticipo.

Che tu abbia deciso di staccare solo pochi giorni o tutto il mese, poco importa perché Google non dorme mai! Ho già parlato dell’importanza di avere il sito web aggiornato ed è importantissimo essere costanti con le pubblicazioni degli articoli. Questo, ovviamente, renderà felici i tuoi più accaniti lettori ma farà l’occhiolino anche a Google. Quindi perché interrompere la tua meritata vacanza, quando puoi semplicemente programmare tutto prima?! WordPress ti da la possibilità di mantenere il tuo articolo in bozza e lo pubblicherà automaticamente il giorno che gli indicherai, lo sapevi?

  • Non lasciare aggiornamenti da fare

Se il tuo sito ha anche un solo aggiornamento, eseguilo. Quando tornerai eviterai di trovarti con ventordici aggiornamenti da fare! Questi aggiornamenti sono fondamentali per migliorare, di volta in volta, la sicurezza del tuo sito e implementare nuove funzionalità. Ricorda di farli.

  • Controlla i link

Assicurati che i link del tuo sito siano tutti funzionanti e non ci siano errori 404. E’ veramente fastidioso quando clicchi su un bellissimo bottone e non si apre nessuna pagina, si apre una pagina di errore oppure non atterri sulla pagina che ti aspettavi. Sono attenzioni importanti nei confronti dei tuoi potenziali clienti e prima di andare in vacanza è il momento perfetto per fare un check.

  • Svuota il cestino

Non lasciare bozze o pagine cancellate nel cestino del tuo sito web. Il tuo pannello di gestione deve essere sempre in ordine e pulito.

Salva questo articolo su Pinterest

andare-in-vacanza-senza-pensare-al-sito (4)
andare-in-vacanza-senza-pensare-al-sito (3)
andare-in-vacanza-senza-pensare-al-sito (2)
andare-in-vacanza-senza-pensare-al-sito (1)
Insidetheweb-Stefania-creazione-siti-web
Chi sono

Ciao mi chiamo Stefania e sono una web designer freelance.

Sono di origine Toscana, ma vivo a Rosate, un paesino in provincia di Milano. Nel mio lavoro non ci sono distanze che mi fermano: lavoro da remoto con clienti in tutta Italia.
Categorie

Categorie

Ultimi articoli

Potrebbero interessarti anche:

Perché devi avere un sito web?

Perché devi avere un sito web?

Lo so che spesso ti chiedi: “ma se ho i social, cosa me ne faccio del sito?” Devi sapere che in Italia passiamo in media 6 ore al giorno navigando su internet. Sono 6 ore giornaliere di opportunità di vendita per te. Se pensi a quanto tempo passi anche tu sul...

Come scrivere la pagina chi sono per il tuo sito web

Come scrivere la pagina chi sono per il tuo sito web

La pagina chi sono è davvero così importante? Sento già le voci in sottofondo: “secondo me non serve a niente”, “tanto non la legge nessuno”, “a chi vuoi che interessi?”. Se anche tu la pensi così, ti sorprenderà sapere che la pagina “chi sono” dei siti web è tra...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mi chiamo Stefania e sono una web designer freelance:  aiuto libere professioniste, piccole imprenditrici e donne creative, realizzando il sito web che le rispecchia al meglio ma che parli dritto al cuore dei loro clienti.