Hai deciso di creare un sito o un blog e hai scoperto che WordPress è la piattaforma migliore per fare questo passo. Studiando meglio, però, hai notato che a giro si parla di WordPress.com e WordPress.org. Ma che differenza c’è tra questi due siti? Te lo spiego subito.
Iniziamo dalle fondamenta:

COS’ È WORDPRESS

È un CMS, acronimo di Content Management System, ovvero un sistema per la gestione di contenuti online.
È nato nel 2003 dal programmatore di PHP Matt Mullenwet con lo scopo di creare blog. Oggi è diventato il software più utilizzato dai professionisti del web per creare non solo blog, ma soprattutto siti internet ed ecommerce.
Tramite WordPress puoi pubblicare il tuo sito o blog senza conoscere alcun linguaggio di programmazione: puoi creare le tue pagine da un pannello chiamato Dashboard e inserire i contenuti come se stessi scrivendo su un qualsiasi editor di testo, come Word.
Puoi scegliere di utilizzare WordPress in una delle due versioni fornite, e qui viene il bello.

WORDPRESS.COM

In questa versione ti viene fornita la possibilità di creare un account direttamente sul sito di WordPress.com.

I PRO

  • Puoi iniziare con una versione gratuita, senza alcun investimenti in termini di denaro.
  • I backup sono effettuati automaticamente dalla piattaforma

 

I CONTRO

  • I layout tra i quali scegliere per la grafica del tuo sito sono limitati
  • La versione gratuita ha uno spazio web limitato a soli 3 GB
  • Nelle versioni più economiche rimane presente nella parte inferiore del sito (footer) la dicitura “fornito da WordPress.com.”
  • Non è possibile installare Google Analytics: strumento indispensabile per il monitoraggio del sito web.
  • Non puoi creare il tuo sito ecommerce
  • Non è un sito di tua proprietà: WordPress può decidere di cancellarlo in qualsiasi momento qualora ritenga che non siano rispettate le sue norme. Inoltre può decidere di inserire banner pubblicitari a suo piacimento, senza portare guadagno a te.
  • Non è personalizzabile: una volta che avrai scelto il tema dovrai accontentarti di quello così com’è, non potendo apportare modifiche al css.
  • Non è possibile intervenire sulla s.e.o. per migliorare il posizionamento organico del tuo sito
  • Molti plugin da installare sono a pagamento. Questo comporta una difficoltà anche nella gestione dello spam, senza un adeguato plugin.
  • Se hai necessità di una versione a pagamento, alla lunga diventa poco economico.

 

I costi iniziali sono quelli che ti riporto qui sotto, direttamente dal sito WordPress.com

 

Wordpress-realizzazione-siti-web-creazione-ecommerce-restyling-sito

 

WORDPRESS.ORG

È il sito dove poter scaricare il pacchetto di WordPress da installare nel proprio spazio web.

I PRO

  • È gratuito: puoi scaricare il pacchetto di WordPress tutte le volte che vuoi totalmente gratis
  • Puoi scegliere tra infiniti layout per la grafica del tuo sito web
  • È personalizzabile al 100%: avendo accesso a tutti i file del tuo sito puoi implementare il codice css per una personalizzazione totale
  • Puoi installare tutti i plugin che vuoi, come quelli per filtrare lo spam.
  • Puoi collegare il tuo account di Google Analytics e monitorare il tuo sito in totale libertà
  • Puoi creare il tuo ecommerce installando WooCommerce
  • Puoi creare il tuo sito multilingua con l’utilizzo di plugin appositi
  • È tuo: essendo installato sul tuo spazio hosting, il sito è totalmente di tua proprietà
  • Puoi realizzare progetti anche complessi per creare il tuo sito web che sia professionale
  • Puoi modificare il css in libertà per creare un sito web che sia responsive

 

I CONTRO

 

Con questa soluzione, come ti ho accennato prima, avrai lo spazio web (hosting) e il dominio di tua proprietà. In questo caso i prezzi variano molto in base a quale servizio di hosting scegli.

Io ti consiglio di scegliere un servizio professionale, in modo da non aver problemi di lentezza di caricamento del sito, di sicurezza, ecc…
Per questo ti consiglio Siteground, che è uno dei maggior provider di hosting utilizzati dai professionisti del web. Ha un ottimo rapporto prezzo qualità e l’assistenza, che è in italiano, è ottima. Inoltre l’hosting WordPress è gestito su tutti i piani e facilmente installabile con pochi click.

SiteGround-Servizio-di-hosting-creato-con-cura-realizzazione-siti-web-ecommerce

QUINDI? QUALE WORDPRESS SCEGLIERE?

Per rispondere a questa domanda devi capire qual è lo scopo del tuo sito o blog, a cosa ti serve.
Se vuoi uno spazio dove scrivere per hobby, senza grandi pretese, per te andrà benissimo la versione gratuita di WordPress.com.
Se il sito o blog ti serve per lavoro, per vendere o farti conoscere, se sei un libero professionista o hai una piccola attività, allora devi puntare tutto  su WordPess.org. Questo ti permetterà di avere una grafica che ti rappresenta davvero e una struttura tecnica professionale che ti permetterà di lavorare su aspetti come il posizionamento su Google.

Se non hai voglia o tempo d’imparare tutti gli aspetti di WordPress, la sua personalizzazione, le basi di S.E.O., di content marketing, di web designer, ecc.. puoi chiedermi una mano.

 

Aprire un e commerce? Ecco i 9 vantaggi che avrai facendolo

Stai pensando di aprire un e-commerce per la tua attività online e vuoi sapere tutti i vantaggi che ti porterà? Allora questo articolo fa proprio al caso tuo!    Fare un sito e commerce è sicuramente un passo importante e un investimento da non sottovalutare per...

Https: il protocollo che mette il lucchetto al tuo sito web

Https è l'acronimo di Hypertext Transfer Protocol Secure ed è la base di appoggio su cui si regge tutta la comunicazione e la trasmissione dei dati del web. Google lo definisce, infatti, come:  un protocollo per la comunicazione su Internet che protegge l'integrità e...

5 Step per tenere al sicuro il tuo sito web

Il sito web, insieme alla newsletter, sono i soli canali proprietari, ovvero gli unici spazi online in cui il proprietario sei tu. Questo, però, vuol anche dire che ne sei responsabile. Per questo è importante sapere come tenere al sicuro il tuo sito web. Oltre a...

Menu WordPress: consigli per renderlo efficace

Il menu è la prima cosa che vede l'utente entrando sul tuo sito per questo è fondamentale creare un menu WordPress che sia efficace e navigabile con facilità. Il menu WordPress è uno dei primissimi aspetti che si progettano per la creazione di un sito web. Quando...

Velocità sito web: perchè è così importante e come misurarla

Nel progettare un sito il web designer dovrebbe sempre avere un occhio di riguardo all'esperienza utente. Oggi, tra i vari comfort che il tuo sito può offrire a chi lo visita, il principale è la rapidità. Ecco perché è importante la velocità del sito web. Cosa si...

I 5 migliori plugin per WordPress

Se utilizzi WordPress per il tuo sito internet avrai inevitabilmente sentito parlare di plugin. Questi sono strumenti molto importanti, ma vanno scelti e usati con cautela e “sale in zucca”. Per questo oggi voglio spiegarti cosa sono e consigliarti i 5 miglior plugin...

Perché creare un blog sul tuo sito web

Qualunque sia la tua attività, creare un blog per il sito web è il modo più economico per promuovere il tuo business. Perché creare un blog sul tuo sito web è una domanda con molte risposte, ma sono tutte riconducibili a una strategia di marketing che punta ad...

Acquisti online: il boom nell’Italia digitale del 2019

Ogni anno We Are Social in collaborazione con Hootsuite, redige un report sulle attività digitali in Italia per capirne l’importanza

Posizionare il sito internet: 6 errori seo che non ti accorgi di fare

Non trovi il tuo sito web su Google? Ecco 6 errori seo che non sai di fare ma che non ti permettono il posizionamento su Google del tuo sito

Perché è importante aggiornare il sito web?

La cura e l’aggiornamento del sito è fondamentale per mantenerlo sempre in salute e non rendere vano il tuo investimento iniziale