La differenza tra sito web e blog

da | 25 Gennaio 2021 | Web design

differenza tra sito e blog insidetheweb

La differenza tra sito web e blog sembra banale, ma non sempre è così scontata. In realtà sono due strumenti molto diversi, non solo dal punto di vista estetico e strutturale, ma soprattutto per quanto riguarda gli obiettivi e la strategia. In quest’ottica, quindi, scegliere lo strumento giusto per te eviterà errori grossolani che possono portare piccoli e grandi danni alla tua reputazione e presenza sul web.
Partiamo dalle basi:

Cos’è un sito web?

Dal punto di vista tecnico, un sito web è:
“un insieme di pagine web correlate, ovvero una struttura ipertestuale di documenti informativi che risiede, tramite hosting, su un server web, raggiungibile dall’utente finale attraverso un comune motore di ricerca e/o un indirizzo web tramite l’uso di browser web.”
*fonte Wikipedia

A questa fredda definizione, però, io preferisco la mia personalissima, un po’ più calda e forse anche un po’ romantica. Il sito web è il salotto virtuale in cui accogli calorosamente le persone più importanti del tuo lavoro: i tuoi clienti.

Questo strumento di lavoro, quindi, deve essere cordiale e caldo, ma anche chiaro, limpido e preciso. Solo creando quest’atmosfera il tuo cliente potrà capire fin dal primo istante il valore di lavorare con te!

Oltre all’ambientazione calorosa, però, ha una fondamentale importanza il contenuto. Attraverso le pagine del tuo sito puoi spiegare chi sei, come lavori, come puoi aiutare le persone che si affidano a te, cosa ti distingue dagli altri professionisti del tuo settore, ecc…

Il sito web è il mezzo con il quale puoi far conoscere la tua professione e il modo speciale in cui la concretizzi, presentando i tuoi servizi al mondo e permettendo ai tuoi clienti di trovarti con facilità.

differenza sito e blog insidetheweb

Cos’è un blog?

Il blog è un altro tipo di strumento, che può (e per quanto mi riguarda, deve) essere integrato al sito web. È una raccolta di articoli scritti da te, in base alle tue competenze e ai tuoi interessi.
Il blog permette di pubblicare contenuti cadenzali e sempre nuovi, con la possibilità di interagire con i lettori tramite il commento agli articoli.

Inizialmente il blog era usato come uno strumento personale con il quale condividere la propria vita con le poche persone che frequentavano il web. Come tutte le cose, anche questo strumento si è evoluto e col tempo ha avuto un passaggio da diario personale a diario delle competenze, per così dire.

Oggi, infatti, è uno strumento potentissimo per mostrare le proprie competenze, fidelizzare il cliente, regalare approfondimenti e posizionarsi come esperti del settore.

differenza tra sito web e blog

Quali sono, quindi, le differenze tra sito web e blog?

Differenze di struttura:

il sito web ha una struttura definita ad albero. Si parte dall’homepage, che è la punta dell’albero, per poi scendere alle pagine si secondo livello, che solitamente sono quelle presenti nel menu di navigazione, e infine si arriva alle pagine di terzo livello, spesso presenti nel sottomenu.
L’homepage è considerata una presentazione breve di ciò che le persone potranno trovare all’interno del sito, in modo che da questa pagina il tuo cliente abbia già una visione d’insieme di chi sei, cosa fai e come puoi aiutarlo.

Il blog ha una struttura sovrapponibile, ma anziché essere composta da pagine è suddiviso in categorie. L’homepage in questo caso sarà formata da una preview degli articoli più recenti, con la possibilità di leggere gli altri articoli per approfondire una determinata categoria. La particolarità dei contenuti che compongono la struttura del blog è che sono presentati in ordine cronologico, quindi dal più recente al più vecchio.

Questa differenza di struttura determina che cambierà il modo in cui le persone usano e navigano sulle tue pagine. Su un sito, ad esempio, potranno trovare il servizio che offri con molta facilità, raggiungendolo dal menu. Sul blog, d’altro canto potranno esplorare i tuoi articoli cercandoli per categorie, cioè per argomenti.

differenza sito blog insidetheweb

Differenza di dinamicità

Solitamente un sito web nel corso del breve tempo subisce pochissime, se non nessuna, modifica. Se hai lavorato bene sul tuo personal branding e sull’offerta che vuoi offrire, una volta create le sales page è probabile che rimangano quelle per un periodo piuttosto lungo. Quindi una volta create le pagine queste rimangono pressoché fisse.

Il blog, invece, per sua natura è uno strumento caratterizzato dal cambiamento continuo. Gli articoli che lo compongono, devono essere pubblicati con una certa frequenza, scelta da te: puoi decidere di pubblicare un articolo al giorno oppure uno al mese. È chiaro, quindi, quanto il blog sia in continua evoluzione e aggiornamento. Inoltre, il blog ti permette di avere uno scambio con i lettori, che possono farti sapere cosa ne pensano o farti delle domande scrivendoti direttamente nel commento dell’articolo.

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le mie lettere digitali con consigli, riflessioni, dietro le quinte e sconti esclusivi! In più potrai ricevere il corso gratuito che ti aiuterà a capire cosa puoi ottimizzare nel tuo sito per renderlo uno strumento di lavoro che ti avvicina ai tuoi obiettivi di business.

Differenza di strategia

Il sito serve per presentare il tuo brand, far conoscere la tua attività, farti trovare più facilmente dai tuoi clienti, avere il controllo della tua reputazione online. Per questo un sito web efficace ha necessità di una strategia prima della sua realizzazione. In questo modo andremo a definire l’obiettivo di ogni singola pagina in modo da strutturarla per uno specifico fine e scopo. Un sito web efficace lavora per te 24 ore su 24, 7 giorni su 7 perché parla con la tua voce e fornisce alle persone le informazioni di cui hanno bisogno.

Anche il blog necessita di una strategia ben pensata prima della sua realizzazione. La differenza rispetto al sito web è, però, che la strategia del blog continua e si rinnova durante tutta la gestione del blog. Per questo è importante avere un piano e un calendario editoriale che ti aiuta tantissimo a gestire i contenuti e crearli in modo che siano utili per il tuo pubblico.

Hai bisogno di un sito o di un blog?

Il sito web ti serve se:

  • Vuoi far conoscere i tuoi servizi
  • Vuoi raggiungere proprio il tuo cliente ideale
  • Vuoi un posto online dove mostrare la tua professionalità
  • Vuoi vedere i tuoi prodotti o servizi online

 Il blog è ciò che ti serve se:

  • Ti piace scrivere
  • Hai tempo da dedicare alla scrittura degli articoli
  • Vuoi parlare delle tue passioni o approfondire argomenti del tuo lavoro

 Esiste anche una terza opzione che, a mio parere, è la migliore soluzione! Ovvero integrare il blog al tuo sito web. Questo ti permette di avere un posto online dove mostrare la tua offerta, farti trovare più facilmente dai clienti con i vantaggi che porta il blog. Questo è fondamentale per aiutare il tuo sito a migliorare costantemente il posizionamento del tuo sito su Google, a mostrarti come una professionista sempre aggiornata, ad aiutare i tuoi clienti che sul tuo blog possono trovare informazioni e approfondimenti utili.

 Insomma, sito web e blog sono l’incontro perfetto.

 Sei ancora indecisa su quale strumento sia quello più giusto per te? Parliamone insieme con una consulenza in cui dedicherò un’intera ora a sciogliere i tuoi dubbi!

Iscriviti alla newsletter

Riceverai le mie lettere digitali con consigli, riflessioni, dietro le quinte e sconti esclusivi! In più potrai ricevere il corso gratuito che ti aiuterà a capire cosa puoi ottimizzare nel tuo sito per renderlo uno strumento di lavoro che ti avvicina ai tuoi obiettivi di business.

Insidetheweb-Stefania-creazione-siti-web
Chi sono

Ciao mi chiamo Stefania e sono una web designer freelance.

Sono di origine Toscana, ma vivo a Rosate, un paesino in provincia di Milano. Nel mio lavoro non ci sono distanze che mi fermano: lavoro da remoto con clienti in tutta Italia.
Categorie
Ultimi articoli

Potrebbero interessarti anche:

Restyling sito web: quando e perché è necessario

Restyling sito web: quando e perché è necessario

Che bello quando la creazione di un sito web tutto tuo viene alla luce! Ma dopo un po’ di tempo arriva anche nella vita di un sito web il momento del restyling. Erroneamente si pensa che una volta progettato, realizzato e messo online, il lavoro sia concluso e può...

Le 4 grandi differenze tra sito mobile e sito desktop

Le 4 grandi differenze tra sito mobile e sito desktop

Avere un sito web responsive è di fondamentale importanza visto che i cellulari sono diventati un prolungamento del nostro corpo. Questo vuol dire che passiamo molto tempo navigando online da cellulare alla ricerca di qualsiasi informazione.   Un sito web...

Sapevi che la homepage è la stella polare del tuo sito?

Sapevi che la homepage è la stella polare del tuo sito?

“Le homepage è come la stella polare. Poter fare click su home permette di ricominciare da capo” quando si è persi in un mare di informazioni sconnesse. Così la definisce Steve Krug nel libro Don’t make me think, che più che un semplice libro è una vera e propria...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *