Il sito web, insieme alla newsletter, sono i soli canali proprietari, ovvero gli unici spazi online in cui il proprietario sei tu. Questo, però, vuol anche dire che ne sei responsabile. Per questo è importante sapere come tenere al sicuro il tuo sito web. Oltre a proteggere gli eventuali dati dei tuoi clienti, difendi anche i tuoi contenuti e tutto il lavoro che hai fatto per creare il tuo sito web e mantenerlo sempre aggiornato.

Quando si parla di siti web si pensa sempre alla grafica, alla semplicità della navigazione e al posizionamento, ma raramente si pensa alla sicurezza. L’argomento, però, è decisamente importante: sia che usi il sito come strumento di lavoro o come luogo di condivisione, mantenere al sicuro i tuoi contenuti è certamente una priorità.

Ecco allora i 5 step che ti permetteranno di tenere alta la sicurezza siti internet.

 

1. Fai il backup completo.

Il backup è il salvataggio di tutti file del tuo sito, compreso il database, su un supporto esterno. È una delle strategie più importanti che ti permettono di minimizzare i danni in caso di problematiche. cosa faresti se domani subissi un attacco hacker? Se hai un backup completo e aggiornato i danni saranno irrisori, altrimenti dovrai ricominciare tutto il lavoro dall’inizio.

 

2. Installare il certificato SSL.

Il certificato SSL serve per mantenere sicuri gli scambi di dati su internet: cripta e protegge i dati trasmessi tramite protocollo Https. Questo protocollo protegge gli utenti da attacchi MITM (man-in-the-middle) e altri cyber attacchi offrendo a chi visita il tuo sito web un’esperienza online sicura.

 

3. Installa plugin affidabili.

Se hai deciso di ampliare le funzioni del tuo sito WordPress utilizzando dei plugin, spero tu sappia che devi prestare molta attenzione ad alcune loro caratteristiche importanti. Ad esempio, devi assicurarti che siano supportati per il tuo tema e per la versione di WordPress presente sul tuo sito web. Se, invece, vorresti utilizzare dei plugin per il tuo sito WordPress, ma non sai quale scegliere, qui puoi trovare i 5 migliori plugin per WordPress.

 

4. Mantieni WordPress aggiornato.

Se hai deciso di ampliare le funzioni del tuo sito WordPress utilizzando dei plugin, spero tu sappia che devi prestare molta attenzione ad alcune loro caratteristiche importanti. Ad esempio, devi assicurarti che siano supportati per il tuo tema e per la versione di WordPress presente sul tuo sito web. Se, invece, vorresti utilizzare dei plugin per il tuo sito WordPress, ma non sai quale scegliere, qui puoi trovare i 5 migliori plugin per WordPress.

 

5. Scegli un hosting affidabile.

L’hosting è lo spazio web dedicato ad ospitare il tuo sito internet. Scegliere un hosting affidabile e professionale equivale a creare solide fondamenta per la tua casa online. Siteground è uno degli hosting maggiormente usato dai professionisti del web. Oltre ad aiutare il tuo sito web aumentandone la velocità di caricamento, Siteground ha team di esperti sulla sicurezza che controllano quotidianamente le vulnerabilità del tuo server e sito web, prevenendo così possibili attacchi.

Mantenere il tuo sito web al sicuro è un aspetto fondamentale. Se non sei sicura/o di farlo nel modo giusto o vuoi delegare questa parte tecnica ad un professionista, posso aiutarti con il servizio di manutenzione del sito web.

Stefania

Ciao mi chiamo Stefania e sono una web designer freelance! Con i miei servizi aiuto i liberi professionisti e le piccole attività a raccontarsi online nel modo migliore, attraverso la realizzazione di siti internet a Prato, Firenze e in tutto il nord Italia e la gestione dei social.